Parrott AR.Drone: Il primo quadricottero che può essere controllato da un iPod Touch®/iPhone® - Vieni a provarlo al Percorsi Sonori 2010!

 

Come funziona?

Grazie al sistema Wi-Fi integrato di cui dispone, il Parrot AR.Drone può essere telecomandato utilizzando un iPhone®, un iPod Touch® o un iPad®. Inizialmente era stato progettato per le piattaforme Apple e sarà disponibile anche su altre piattaforme entro pochi mesi.


Giochi multiplayer grazie a una rete Wi-Fi

Un'altra importante funzione del drone riguarda la possibilità di utilizzare vari AR.Drone su una rete. Grazie alla rete Wi-Fi dedicata di cui il drone è dotato, i giocatori possono creare una partita a cui possono partecipare altri giocatori, sfidandosi gli uni con gli altri.

Il gioco multiplayer AR.Flying Ace consente una battaglia tra due AR.Drone e, grazie alle protezioni disponibili in tre diversi colori, potrete facilmente distinguere il vostro drone.

Parrot AR.Drone è stato progettato per l'uso sia in interni che in esterni. È possibile adattarlo a qualsiasi situazione di gioco utilizzando le due protezioni in dotazione.



Uso in interni

La protezione completa protegge l'AR.Drone dagli urti che si verificano durante le battaglie contro i nemici nascosti nelle stanze della casa.

 

Uso in esterni

La protezione parziale, invece, essendo aerodinamica, consente un migliore controllo in esterni.

 

Feedback video in diretta sullo schermo dell'iPhone

Entra nella cabina di pilotaggio dell'AR.Drone. Grazie alla connessione Wi-Fi, è possibile il controllo video in remoto anche a diversi metri di distanza. Ci sono due telecamere integrate, una sulla parte anteriore del velivolo e una su quella inferiore per permettere la visione del suolo. È possibile passare facilmente da una telecamera all'altra grazie al pulsante integrato nell'applicazione presente su iPod Touch®/iPhone®.

 

Venite a provare il Parrott AR.Drone il 13-14 novembre al Percorsi Sonori 2010 a Terni!

 

 

Web Parrot AR.Drone: ardrone.parrot.com