TLC: parte in Umbria l’azione del Codacons contro la tassa di concessione governativa

CHI POSSIEDE UN ABBONAMENTO PER LA TELEFONIA MOBILE PUO’ CHIEDERE IL RIMBORSO DELL’ILLEGITTIMA TASSA Parte in Umbria l’azione legale del Codacons contro la “Tassa di concessione governativa”. Questo assurdo balzello (di importo pari a 5,16 euro al mese per i privati cittadini, 12,91 euro per le aziende) era infatti originariamente diretto alle società telefoniche, che dovevano pagarlo per l’utilizzo delle frequenze. Il Governo successivamente stabilì che detta tassa dovesse essere pagata dai titolari di un contratto di abbonamento, in quanto il cellulare era un “bene di lusso”. Ma finalmente la Commissione Tributaria Regionale del Veneto e la Commissione Tributaria di (…) Continua

L’articolo TLC: parte in Umbria l’azione del Codacons contro la tassa di concessione governativa sembra essere il primo su Hi-Blog by Andrea Bassanelli.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: