Il riconoscimento manoscrittura di Android è un sogno?

Gli ingegneri e i programmatori provano da decenni a insegnare ai computer e agli altri dispositivi elettronici a riconoscere i testi manoscritti. Solo negli ultimissimi anni, le aziende software più grandi al mondo hanno fatto significativi passi in avanti insegnando a smartphone e tablet come riconoscere adeguatamente la manoscrittura e tradurla in testo digitabile sullo schermo. Questo agosto, Samsung ha lanciato il suo tablet Galaxy Note 10.1. Il costruttore ha citato il sistema di riconoscimento S Pen, creato in partnership con Wacom, come uno dei vantaggi chiave rispetto alla concorrenza. Una funzione simile esiste anche nel dispositivo Galaxy Note II, che Samsung ha recentemente presentato al Berlin Consumer Electronics Show IFA. La funzione di riconoscimento manoscrittura, inclusa nel dispositivo, semplifica (…) Continua

2 metro IPHONE 5 Cavo Dati Da Lightning A USB 8 Pin caricabatterie per iPad mini, iPod touch 5th gen…

di NETPOWER Disponibile su Amazon.it a partire dal: 25 marzo 2013 Acquista: EUR 8,48 2 nuovo e usato da EUR 5,85

Acer ICONIA B1-A71

di Acer (9) Acquista: EUR 113,75 EUR 111,87 10 nuovo e usato da EUR 103,00

Archos Titanium 80 Tablet, Display da 8 Pollici, Processore Dual Core A9, Wi Fi, Memoria da 8 GB, Ti…

di Archos Disponibile su Amazon.it a partire dal: 14 marzo 2013 Acquista: EUR 169,99 EUR 142,00 2 nuovo e usato da EUR 142,00

Asus ME371MG-1B077A Fonepad, Display LCD IPS da 7 Pollici, Processore Intel Atom Dual Core da 1.2 Gh…

di Asus (3) Acquista: EUR 229,00 EUR 212,85 11 nuovo e usato da EUR 212,85

L’articolo Il riconoscimento manoscrittura di Android è un sogno? è il primo su Hi-Blog by Andrea Bassanelli.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: