Cover FDS

FEDELTÀ DEL SUONO #318 – AGOSTO – 2022 – IL VINILE È COME L’OLIO?

FEDELTÀ DEL SUONO #318 – AGOSTO – 2022 – IL VINILE È COME L’OLIO?

 

 

Il vinile è come l’olio?

 

 

È una follia odiare tutte le rose perché una spina ti ha punto,

abbandonare tutti i sogni perché uno di loro non si è realizzato,

rinunciare a tutti i tentativi perché uno è fallito.

ANTOINE DE SAINT-EXUPÈRY

 

 

UNFAITHFUL

 

[Verse 1]

Story of my life, searching for the right

But it keeps avoiding me

Sorrow in my soul ‘cause it seems that wrong

Really loves my company

He’s more than a man and this is more than love

The reason that the sky is blue

The clouds are rolling in because I’m gone again

And to him, I just can’t be true

 

[Pre-Chorus]

And I know that he knows I’m unfaithful

And it kills him inside

To know that I am happy with some other guy

I can see him dying

 

[Chorus]

I don’t wanna do this anymore

I don’t wanna be the reason why

Every time I walk out the door

I see him die a little more inside

I don’t wanna hurt him anymore

I don’t wanna take away his life

I don’t wanna be a murderer

 

[Verse 2]

I feel it in the air as I’m doin’ my hair

Preparing for another date

A kiss upon my cheek as he reluctantly

Asks if I’m gonna be out late

I say I won’t be long, just hanging with the girls

A lie I didn’t have to tell

Because we both know where I’m about to go

And we know it very well

 

[Pre-Chorus]

‘Cause I know that he knows I’m unfaithful

And it kills him inside

To know that I am happy with some other guy

I can see him dying

 

[Chorus]

I don’t wanna do this anymore

I don’t wanna be the reason why

Every time I walk out the door

I see him die a little more inside

I don’t wanna hurt him anymore

I don’t wanna take away his life

I don’t wanna be a murderer

[Bridge]

Our love, his trust

I might as well take a gun and put it to his head

Get it over with

I don’t wanna do this anymore

Woah, anymore

 

[Chorus]

And I don’t wanna do this anymore

I don’t wanna be the reason why

And every time I walk out the door

I see him die a little more inside

And I don’t wanna hurt him anymore

I don’t wanna take away his life

I don’t wanna be a murderer

 

[Outro]

A murderer, no, no, no

Yeah, yeah

 

 

ALBUM: A Girl Like Me

ARTISTA: Rihanna

ANNO: 2006

 

 

Chi di voi non ricorda lo scandalo Watergate, quello che portò prima alla richiesta di impeachment e poi alle dimissioni dell’allora presidente degli Stati Uniti, Richard Nixon?

Tranquilli… non vi sto per parlare di politica o di altro ma di storia passata e recente… mandiamo per gradi.

In merito allo scandalo Watergate pochi sanno che questo scandalo prese il nome dal Watergate Hotel, dove vennero effettuate le intercettazioni che poi diedero inizio allo scandalo. Da allora nella cultura americana il suffisso -gate identifica regolarmente uno scandalo di qualsiasi tipo; pensate ad esempio all’Irangate, al Sexgate, etc.

È di questi giorni l’ennesimo scandalo tutto americano ma che riguarda molto da vicino il nostro mercato, essendo incentrato tutto sull’azienda Mobile Fidelity Sound Lab (contratta in slang con il nome MoFi, da cui il  termine MoFi-gate), una delle principali aziende mondiali ad occuparsi di analogico e di vinile in particolar modo, con le etichette Original Master Recording (OMR) and UltraDisc One-Step (UD1S).

Che cosa sarebbe successo?

Sembrerebbe che la Mobile Fidelity Sound Lab dal 2015 abbia venduto alcuni vinili (o molti, o tutti, non si capisce ancora bene) scrivendo che il processo di produzione di quei vinili era “completamente analogico” mentre invece non lo era e che spesso (o sempre, non si sa…) le copie non venivano fatte dai nastri analogici dei master ma dalle copie digitali degli stessi.

Il dato CERTO è che ciò è accaduto.

Quello che non si sa ancora con chiarezza è quale sia il reale impatto sul catalogo vinile “100% analogico” della MoFi e delle sue etichette.

Di seguito vi riporto la dichiarazione del presidente della MoFi, Jim Davis (tradotta in italiano).

 

UNA DICHIARAZIONE DI MOBILE FIDELITY SUL NOSTRO PROCESSO DI MASTERING

Noi di Mobile Fidelity Sound Lab siamo consapevoli dei reclami dei clienti relativi all’uso della tecnologia digitale nella nostra catena di mastering. Ci scusiamo per l’uso di un linguaggio vago, per consentire la propagazione di false narrazioni e per aver dato per scontata la buona volontà e la fiducia che i nostri clienti ripongono nel marchio Mobile Fidelity Sound Lab.

Riconosciamo che la nostra condotta ha provocato rabbia e confusione nel mercato. Guardando avanti, stiamo adottando una politica di trasparenza al 100% per quanto riguarda la provenienza dei nostri prodotti audio. Stiamo immediatamente lavorando per aggiornare i nostri siti web, futuri materiali stampati e imballaggi, oltre a fornire questi dettagli ai nostri rappresentanti delle vendite e del servizio clienti. Forniremo anche definizioni chiare e specifiche per quanto riguarda il marketing sui marchi di Mobile Fidelity Sound Lab come Original Master Recording (OMR) e UltraDisc One-Step (UD1S). Forniremo le informazioni sulla fonte delle versioni precedenti in modo che i clienti di Mobile Fidelity Sound Lab possano sentirsi sicuri di possedere i loro prodotti così come lo siamo noi nel realizzarli.

Vi ringraziamo per il vostro supporto passato e speriamo che ci permetterete di continuare a fornirvi i migliori dischi possibili, un obiettivo che abbiamo raggiunto e che continuiamo a perseguire con orgoglio.

 

Jim Davis

Presidente, Mobile Fidelity Sound Lab

 

Era da tempo che se ne parlava anche perché immaginare che per fare una nuova ristampa si vada sempre a prendere il “nastro originale” mi pare quantomeno un azzardo. Fatto sta che nella cultura americana (e non solo) dire che una cosa è 100% analogica e scoprire che poi non lo è… beh, ci farebbe arrabbiare e non poco.

Sarebbe come se noi andassimo in un supermercato per comprare dell’olio biologico extra vergine di oliva 100% italiano e, una volta comprato a 4,99 € al litro, pensassimo: ma davvero è possibile?

E infatti non lo è, visto che, in una recente indagine della Guardia di Finanza, è emerso che il 27,2% dei campioni prelevati è risultato irregolare, per complessivi 2,3 milioni di litri di olio non conformi alla normativa comunitaria e nazionale. Ma io vorrei parlare di VINILE e non di OLIO… attendo le vostre lettere per continuare a parlarne insieme…

 

Prima di salutarvi, non posso che invitarvi nuovamente a SOSTENERCI sottoscrivendo l’abbonamento a FEDELTÀ DEL SUONO oppure a rivolgervi, come avete sempre fatto al VOSTRO EDICOLANTE DI FIDUCIA che continuerà a fornirvi la VOSTRA COPIA DELLA RIVISTA! Se, per qualsiasi motivo, non dovesse più averla, potete chiedere al VOSTRO EDICOLANTE di farsela rimandare oppure POTETE SCRIVERE A:

abbonamenti@blupress.it

chiedendo di acquistare la copia di questo, o dei numeri successivi, allo STESSO PREZZO DI COPERTINA, SPESE DI INVIO COMPRESE.

 

Scrivetemi pure, come sempre, senza remore a:

abassanelli@fedeltadelsuono.net

 

Buona musica e avanti tutta!

Andrea Bassanelli

 

 


 

 

EDITORIALE

Il vinile è come l’olio?

di Andrea Bassanelli

 

IN COPERTINA

Elvis Presley

Prima di Elvis, non c’era niente. (John Lennon)

di Mauro Bragagna

 

IL CAPPELLO A CILINDRO

Lettere al Direttore

di Andrea Bassanelli

 

La parola all’inesperto

di Christian Michieletto

 

ADVENTURES IN HI-FI

Un Hifi in una cabina telefonica

di Umberto Nicolao

 

IL REGNO DEGLI ASCOLTI

FDS BEST VALUE

Reclocker USB

Ideon Audio 3R USB Renaissance MK2 Black Star Edition

Un piccolo tocco di classe

di Alberto Guerrini

 

I DECALOGHI

di Lorenzo Zen

 

HI-END

FDS TOP QUALITY

Amplificatori finali monofonici a stato solido

Spl Performer M1000

Due è sempre meglio di uno, almeno in Hi-Fi!

di Alberto Guerrini

 

FDS EDITOR’S CHOICE

Lettore CD e DAC

ONIX CD-15A(21)

Non solo un lettore CD

di Marco Bicelli

 

FDS TOP QUALITY

Diffusori Bookshelf

Wharfedale Elysian 2

Il tenore britannico

di Alberto Guerrini

 

FDS TECH AWARD

Giradischi completo

Technics SL 1200G

La grande classe dei giradischi per DJ

di Alberto Guerrini

 

IL CLUB BLU PRESS

Accessori – Modulo Iscrizione

e Abbonamenti

 

LA BACCHETTA MAGICA

FDS MUSICA a cura della Redazione

Notizie dal mondo della musica

a cura della Redazione

Disco del mese di Mauro Bragagna

The Smile

“A Light for Attracting Attention”

Jazz dischi di Francesco Peluso

Rock e i suoi fratelli audiofili

di Mauro Bragagna

Deus Ex Audio di Paolo Lippe

Shostakovich

Sinfonia n. 7 (Leningrado)

ANNUNCI COMPRO/VENDO

a cura della Redazione

Andrea Bassanelli
Sono Andrea Bassanelli, giornalista specializzato nel settore tecnologico e della comunicazione da più di trent'anni e da dieci anni editore nel settore HIFI, DIY, HITECH, MOTO, AUTO, CINEMA, ANNUNCI ECONOMICI, CUCINA, PESCA, FUNGHI e qualcos'altro ancora a venire... Ho iniziato a lavorare come giornalista nel lontano 1983, scrivendo per molti gruppi editoriali prestigiosi come IL SOLE 24 ORE, MONDADORI, RIZZOLI CORRIERE DELLA SERA, GRUPPO EDITORIALE SUONO, solo per citarne alcuni. Mi occupo di informatica, tecnologia, hi-fi, internet, comunicazione con grande attenzione a tutto il variegato mondo del web. Ho fondato e diretto diverse aziende e collaborato come consulente con decine di società, sia in Italia che all'estero.
https://bassanelli.it